Lo stabilimento di trattamento chimico sta "frantumando" il problema attuale della catena di approvvigionamento

31 agosto 2022

Mentre il mondo combatte per archiviare definitivamente il COVID-19 e orientarsi in una "nuova normalità", sono venute alla ribalta molte altre sfide. Il gruppo dello Stabilimento di trattamento chimico di Fort Wayne (Ind.) ha affrontato diverse problematiche, tra cui una scorta inaspettata che ha richiesto una soluzione creativa.

La scorta, per così dire, era un grande deposito di barili d'acciaio usati. Non che i barili non esistessero, perché sono sempre esistiti, ma prima erano parte di un'economia circolare di riutilizzo. Tuttavia, con i problemi del COVID, l'azienda fornitrice non ha più ritirato il prodotto usato per riutilizzarlo.

Ma ecco entrare in campo Greg Bosk, Energy Technology Engineer per Essex Furukawa, e Vanesa Scott, Chemical Processing Operations Manager. I due leader, insieme al team di Vanesa, che in precedenza aveva lavorato su una riformulazione fenolica che sta contribuendo a ridurre l'impatto ambientale di molti smalti dei nostri prodotti, si sono concentrati su un modo nuovo per trasformare l'eccedenza di barili in un'opportunità di riciclaggio.

 

Bosk ha dichiarato che l'acquisto di una pressa industriale utilizzabile per la frantumazione di quasi tutto ciò che è destinato al riciclaggio si è rivelato un palliativo per un problema crescente: i barili stavano semplicemente occupando troppo spazio nel magazzino. Ha aggiunto che, anche se il piano era semplicemente quello di frantumare, riciclare e recuperare quello spazio nell'edificio, si è ricavato un vantaggio secondario, ma evidente, rispetto allo spazio dell'impianto.

"La soluzione è stata eccellente a molti livelli", ha affermato. "Ovviamente l'obiettivo di riciclare i barili e di recuperare spazio lavorativo è stato raggiunto, ma abbiamo notato che le persone volevano occuparsi della frantumazione personalmente.

"Per alcuni potrebbe sembrare un compito inutile, ma per molti altri la pressa che si mette in moto e appiattisce un barile con tutta la sua potenza rappresenta un momento eccitante. Ciò ha creato più di un consenso perché è divertente, non una costrizione”.

Bosk ha affermato che lui e il team guidato da Scott hanno continuato a cercare di individuare ulteriori inefficienze che potrebbero portare a miglioramenti. Bosk si è ritrovato spesso a visitare gli stabilimenti e i magazzini ricavando idee dalle persone direttamente impegnate nel lavoro. Ha affermato di essere stato ispirato letteralmente da ogni luogo visitato.

"Sono davvero interessati alle procedure qui allo Stabilimento di trattamento chimico", ha detto Bosk. "Sono all'avanguardia nelle iniziative di Vision 2030. Sono orgogliosi della loro struttura. Orgogliosi della nostra operatività. È una struttura molto pulita e ben gestita. Le persone hanno a cuore il proprio lavoro. Hanno a cuore la qualità".

Il nuovo processo ha un impatto positivo e misurabile, anche se la soluzione provvisoria non è ideale per passare da un'economia circolare a un'economia del riciclo. Secondo Austin Robinson, Sustainability Project Manager di Essex Furukawa, la misurazione completa dell'impatto trasforma una soluzione apparentemente semplice in un processo destinato a produrre ottimi risultati.

"A volte non serve un'idea rivoluzionaria per fare una grande differenza", ha affermato. "Spesso è sufficiente guardarsi intorno, rendersi conto di come si possa dar vita a un miglioramento e promuovere uno slancio positivo, ma bisogna anche avere intorno a sé un sistema supportante, per poter prendere la parola con fiducia.

“Idee come questa potrebbero rimanere inespresse se i dipendenti non avvertono che è in atto un impegno collettivo che coinvolge tutti. Questo la dice lunga sui nostri dipendenti, ma anche sulla loro leadership all'interno dello stabilimento".

I dipendenti di tutto il mondo hanno adottato la sostenibilità e gli obiettivi della Vision 2030 di Essex Furukawa. Abbiamo recentemente pubblicato il nostro primo Rapporto annuale sulla sostenibilità e annunciato gli obiettivi di riduzione dell'impronta di carbonio in base a Vision 2030. Iniziative come questa, e altre che verranno annunciate a sostegno di Vision 2030, saranno ispiratrici per Essex Furukawa nel prossimo decennio.

Informazioni su Essex Furukawa Magnet Wire

Essex Furukawa Magnet Wire LLC è il principale fornitore globale di filo smaltato utilizzato dalla maggior parte dei principali OEM, fornitori Tier 1 e leader del settore nei settori automobilistico, energetico, industriale, commerciale e residenziale. La società, con sede ad Atlanta, è una joint venture globale costituita nel 2020 tra Essex Magnet Wire e Furukawa Electric Co., Ltd., entrambe leader nello sviluppo di prodotti con filo smaltato e soluzioni personalizzate. L'entità combinata, facendo affidamento sui punti di forza di Essex Magnet Wire e Furukawa Electric, attinge a oltre due secoli di esperienza e conoscenza combinate per portare avanti l'innovazione, pur rimanendo incentrata sulla fornitura di eccellenza produttiva e di uno straordinario servizio clienti. essexfurukawa.com



Contattaci direttamente.

Sappiamo bene che i progetti non sono tutti uguali, e che non è facile soddisfare le specifiche di ciascuna applicazione. Per questo vogliamo sederci e parlare con voi: per potervi aiutare a vincere le vostre sfide.

Fai clic sulla piattaforma in basso sulla quale desideri condividere. Grazie per la condivisione!